Un calendario dell’Avvento con suspance?

Quest’anno volevo un caledario che facesse davvero venire la voglia di aprire l’ultima casella, non per mangiare l’ultimo cioccolatino, ma per fare un gioco insieme.

Ne abbiamo già di calendari con Babbo Natale o con la raffigurazione del Presepe (oggi giorno di dicembre c’è un giro da fare che sembra quando si sistemano gli orologi con l’ora legale!), quindi ne abbiamo fatto uno noi dedicato alle stelle. Lo abbiamo fatto noi, mamma e papà, dicendolo ai bimbi. Anche la sorpresa finale sarà fatta da noi e servirà a giocare insieme il giorno di Natale.

Ho preso una cartelletta blu scuro, avanzo di una presentazione di lavoro. Ho disegnato 24 stelle piccole e una grande. A dire il vero volevo fermarmi a 24 per giocare la sera della Vigilia, ma mio figlio ha voluto anche il 25. Sul retro di alcune stelle ci sono scritti dei numeri (le altre sono bianche, ma potete farci un disegnino), sul davanti in ordine sparso ci sono i numeri da 1 a 25. Ho ritagliato le stelle con la forbice, lasciandole attaccate solo per un pezzetto in alto, così oscillano e lasciano passare la luce.

Sul retro, in basso ci sono i contorni di 10 stelle su una stessa linea, dove dovranno incollare le stelle che staccano che hanno un numero scritto sul retro.

 I numeri davanti e dietro sono abbinati in modo tale che raccolte quelle con i numeri e attaccate nell’ordine in cui le trovano compaia il mio numero di cellulare. Loro sanno solo che il risultato darà una combinazione segreta per trovare un regalo fatto da mamma e papà (aspetto di sentire tutte le ipotesi di mio figlio grande). Il programma è questo: troveranno l’ultimo numero il 24, la sera del 24 noi scriveremo sul retro della stella grande: “Adesso telefona”. Il mio cellulare, con la suoneria al massimo, sarà nascosto vicino al pacchetto, quindi seguendo lo squillo troveranno la sorpresa.

Cosa contiene il pacchetto? He,he lo stiamo finendo così riusciamo anche a fotografarlo. Intanto, il calendario è vicino a una lampada e ogni sera a cena  (che è molto più calma della colazione, ma soprattutto siamo un po’ più svegli) si illumina una nuova stella.

Annunci

6 pensieri su “Un calendario dell’Avvento con suspance?

  1. twins(bi)mamma

    ma che bello…l’idea della sorpresa finale è super…e io risparmio…allora il prossimo anno ti copio… oggi ho postato il mio personale calendario…ciao

  2. Caffenero Autore articolo

    Mi piace l’idea della strada: brava! Il tetto con il contenitore di polistirolo è uno spettacolo di ecologia.
    Devo riciclare le vostre idee, penso che aspetteremo con un calendario anche la Befana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...