Come si gusta un’infanzia?

Tutto è iniziato con un cd…

Duranti i nostri viaggi lunghi per scappare o tornare a Milano ascoltavamo sempre gli stessi cd. “Ce ne vorrebbe uno nuovo!” ha detto il Papà e Babbo Natale gli ha portato un cd con le sigle dei cartoni animati degli anni ’80: Jeeg Robot d’Acciaio, Mazinga, Lupin, Candy ecc. Noi cantiamo tutte le parole (osservazione n. 1:  da piccola devo aver visto più televisione di quanto ho sempre sostenuto), i bambini ci chiedono di raccontare loro le storie dei cartoni (Osservazione n. 2: Bravo Babbo Natale che hai trovato un punto di scambio grandi-piccoli; Osservazione n. 3: Adesso non ci sono più cartoni animati con delle storie ogni singolo episodio è a sè), il mio piccolo fidanzato di 2 anni mi ha chiesto di ballare sulle note di Lupin (era la prima versione, quella in stile walzer).

Durante tutta questa festa, perchè ricordare la mia infanzia per me è sempre bello, mi sono chiesta cosa ricorderanno i miei figli della loro. A parte le vicende personali e familiari, come ricreeranno lo spirito di questi anni? Ben 10 non so nemmeno se ha una sigla. Ovviamente basterà vedere un Gormito per ricordarsi di come erano felici quando ci giocavano (bontà loro! perchè il collegamento è duro) ma cosa faranno a trent’anni? andranno comprare le bustine in edicola per rivivere questi tempi? E’ sicuramente una preoccupazione sciocca, del resto penso di essere la sola al mondo terrorizzata all’idea che quando sarò alla casa di riposto non avendo io mai vissuto gli anni ’60, toglieranno il disco di “Una rotonda sul mare” per mettermi la techno.

Inauguro l’anno 2011 alla ricerca di buoni propositi. Conosco famiglie che si sono inventate delle tradizioni e dei piccoli riti proprio per dare qualcosa da ricordare ai loro figli. Piccole cose, che però funzionano, come far preparare a loro la macedonia per il pranzo di festa (e  ci tengono! sono due sorelle, lo fanno da 25 anni a casa della mamma e adesso fanno collaborare i figli). C’è anche chi esagera e affitta Limousine per festeggiare un compleanno in modo che sia memorabile. Un’amica mi ha regalato un libro che è una raccolta di pensieri e ricordi di un gruppo di artisti sui propri genitori e così oltre a chiedermi cosa ricorderanno loro della loro infanzia, mi chiedo anche cosa ricorderanno di me.

Cosa vorreste che i vostri figli si ricordassero della vostra vita insieme e cosa pensate si ricorderanno della loro infanzia?

Annunci

5 pensieri su “Come si gusta un’infanzia?

  1. Palmy

    Vorrei che un domani la casa di famiglia sia il porto sicuro cui ritornare peridicamente dopo le esplorazioni del mondo, so già che sarà un forte distacco ma spero che Laura possa studiare in un’università adeguata anche se lontana da casa e fare la sua strada.

  2. Pingback: Come si gusta un'infanzia? « La scuola in soffitta

  3. Claudia

    Io spero che il mio Topastro ricorderà con piacere tutti i giochi che abbiamo fatto e costruito insieme. I lavoretti con la carta, barattoli, i rotoli di cartone, la plastica, i colori…. Spero che si ricorderà dei suoi libri e degli amati trenini ma anche dei giochi che inizia ad inventarsi, forse spinto dal mio creare continuamente oggetti da materiali di riciclo. Scatta foto con i pacchetti di fazzoletti, inventa auto e cinture di sicurezza con due sedie e una cordicella, crea una gru con uno yo-yo, con una scatola è capace di giocare per ore. Questo spero che ricordi, i giochi semplici con cui si può usare tanta fantasia.

  4. mammamogliedonna

    Io spero che si ricordi dei libri che leggiamo insieme, di quei momenti dolcissimi in cui ci dedichiamo l’uno all’altra, della piscina, delle passeggiate per Roma.. di tutto l’amore di cui lo nutro!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...