Concorso per il nome giusto

Come detto più volte l’adozione del termine “homeschooling” non è molto corretta, pur essendo la più pratica per tanti motivi (facilità di ricerca materiale in primis), per descrivere questa attività a casa dopo la scuola di integrazione, affiancamento programmi, rinforzo, proposta di attività extra, ecc. Allora se il termine non è corretto, come lo chiamiamo? Tutoraggio dei compiti? Animazione extra scolastica? Sfogo alla fantasia: inventate, dite la vostra e soprattutto fate disegnare ai bambini la scuola, che potrete mandarmi via mail o pubblicare sul vostro blog e io li inserirò qui. Termine di presentazione: il 20 aprile 2011.

Casa scolastica? scolastica casalinga?

Annunci

7 pensieri su “Concorso per il nome giusto

  1. Silvia

    Giocoscuola… Casimparo… A tempo di bimbo…
    Insomma… questi inglesismi lasciano il loro segno!!!
    Un abbraccio
    Silvia

  2. perfectioconversationis

    Propongo “educazione domestica”, perché ha un significato abbastanza ampio da comprendere ogni tipo di formazione che si riceve nell’ambiente domestico: dal gioco, all’integrazione di attività scolastiche, alla trasmissione di valori, alla semplice lettura ad alta voce, fino all’homeschooling vero e proprio.
    Mi piace pensare che si tratti di cose in continuità, senza barriere precise, e che ogni famiglia ne dosi i vari elementi a seconda delle proprie scelte, delle esigenze dei bambini e dei vari periodi della propria storia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...