Il primo viaggio di Frida in Trentino

viaggio per imparare la geografia dell'ItaliaAbbiamo portato Frida a Trento. In macchina Frida non ha fatto la brava perché continuava a dire: “Quanto manca? Quando arriviamo?” Insomma, un po’ come me. Questa cosa vi sembrerà un po’buffa, ma quando siamo arrivati Frida che voleva tanto vedere la montagna perché lei è una pinguina di città ha detto: “Che scandalo!” perché non c’era la neve.

Dopo un po’ Frida ha detto: “Se qui non c’è la neve, sarà in mezzo al lago?” Quindi ha preso il pattino ed è andata a vedere, però non l’ha trovata.

Allora l’abbiamo consolata con una buona merenda: yogurt ai frutti di bosco! Lì Frida ha conosciuto Tris, un pavone, e sono diventati amici.

Adesso siamo tornati a casa a Milano e Frida è partita con la sua navicella spaziale.

11 pensieri su “Il primo viaggio di Frida in Trentino

  1. Caffenero Autore articolo

    ti ho appena scritto, scusa il ritardo!
    Foto e testi sono tutti del grande (7 anni) il piccolo (3) ha deciso la giornata

  2. liberadidire79

    ma frida è la pinguina???che carinaaaa
    beeelooo quiii…..mi fermerò per molto tempo!!!

  3. Caffenero Autore articolo

    Sì è la pinguina, ovvero la scusa per guardare con occhi nuovi ciò che i bambini conoscono bene, solo per presentarlo a un’ospite. ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...