Il paese dei quadrati e il paese dei cerchi

Il consiglio di lettura di questo venerdì è “Il paese dei quadrati (+ il paese dei cerchi)” di Francesco Tonucci, illustrato da Osther Mayer (edito da Orecchio Acerbo), una adorabile favola “geometrica” e gioco lessicale che diventa metafora per una riflessione sui rapporti umani. Un grandissimo invito a osservare il mondo con fantasia.

Nel paese dei quadrati sono tutti squadrati, mangiano quadrucci in brodo e vivono in case quadrate, con quadri alle pareti.

Nel paese dei triangoli hanno menti acute, mangiano tramezzini e vivono in case a punta.

Un terremoto mette a soqquadro il paese dei quadrati.

Niente rimane più quadrati, solo la mente della gente.”

I quadrati decidono di mandare degli ambasciatori nel paese dei triangoli per scoprire perché loro hanno subito pochi danni.

Il triangolo non si deforma! ecco il segreto. Quante cose possono fare insieme quadrati e triangoli? Inizia una nuova vita per i due paesi, che decidono anche di inviare delle lettere in giro per il mondo. Cosa accade quando arrivano i cerchi?

Questa avventura è una lettura che consiglio per il sapiente gioco geometrico-lessicale che diverte i lettori, grandi o piccoli che siano. Introduce allo studio della geometria invitando i bambini a osservare gli oggetti che li circondano, come diceva Picasso: “Tutto è fatto di figure” e ce lo ricorda il quadro nella casa dei quadrati. Splendido esempio di invito ad aprire la mente, questo libro unisce la materia che i bambini possono imparare a scuola, con il gioco e la riflessione. Diventeremo tutti meno quadrati?

7 pensieri su “Il paese dei quadrati e il paese dei cerchi

  1. Mammozza

    Frequentiamo ben 3 biblioteche in 3 paesi diversi e nessuna ha in catalogo questo libro così curioso, questa è la volta che propongo un acquisto.
    Grazie per averlo fatto conoscere.

  2. Pingback: Homemademamma » Venerdi’ del libro: un libro per indovinare dove siamo diretti!

  3. Pingback: LIBRI: un libro che racconta il bullismo ai bambini… | mimangiolallergia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...