Liberiamo una ricetta: castelli in aria…fritta e sugo #liberericette

P1160211Liberiamo una ricetta” è una iniziativa nata tra blogger per promuovere l’idea che ogni ricetta è una storia. La mia ricetta parla della quotidianità di mamma, della voglia di rendere speciale ogni giorno, anche quando le cose non vanno per il verso giusto. E’ una ricetta che parla di castelli perchè ha come protagonisti i miei bambini.

A volte vorrei mettere a tavola la classica famiglia con il sorriso stampato che si vede nelle pubblicità, convinta che la serenità sia più importante di quello che c’è nel piatto. Per molti siamo una famiglia da pubblicità e per buona parte è vero, ma siamo soli e i giorni di festa come Natale o i compleanni dobbiamo scambiare l’idea del “pranzo in famiglia” con qualcosa di divertente che confonda le idee dei bambini e li convinca che qualcosa di speciale l’hanno avuto anche loro: papà e mamma.

Penso che essere mamma sia questo: rendere speciali anche i momenti difficili. Come quando in montagna nevicava troppo per portarli fuori in auto e non sapendo come fare, un po’ disperata, li ho messi tutti e due sullo slittino e sono andata a fare la spesa tirandomeli dietro. Loro erano felici e io un po’ più convinta di aver fatto bene il mio dovere.

E’ la tecnica “La vita è bella” di Benigni, “alla fine ci danno un carrarmato tutto nostro!”.

La storia di questa ricetta è un Natale da soli, reso speciale perchè abbiamo allestito le pietanze come un gioco. Un giorno quando saranno grandi ricorderemo i nostri Natali speciali: quello con i pinguini in tavola, le motociclette e un castello di polenta.

La mia ricetta è questa: rendete ogni giorno speciale, anche quando siete stanche o vi sembra di stare facendo meno di quello che vorreste regalare ai vostri figli. L’allegria e l’amore nelle piccole cose rende anche le avversità un bel ricordo. Tante volte mi avete visto scrivere che anche i compiti che non piacciono possono diventare un gioco, così come un viaggio, ma la vita delle mamme non è semplice e ognuna ha il suo carrarmato da rendere simpatico che sia un pranzo da soli o tutt’altro.

Adesso vi presento le creazioni:
il pinguino melanzana

P1160207

Cricketto il personaggio di Cars2:

P1160210

le moto:

P1160206

e infine il castello:

P1160211

Se fate attenzione nel castello c’è un drago-carota che spunta dal sugo di salsiccia, un ragno nero su una torre e qualche ragnatela.

Lo so che non è proprio un menu natalizio, ma loro e anche noi eravamo felici e insieme.

“Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web“.

L’ iniziativa “Liberiamo una ricetta” ha uno scopo benefico. Molti dei partecipanti hanno scelto di devolvere un importo pari al costo della spesa per preparare la ricetta al Centro Astalli di Roma, che ha una mensa aperta ai bisognosi. Si può donare qualunque cifra, utilizzando il conto corrente postale, n. 49870009, intestato a: Associazione Centro Astalli – via degli Astalli 14/A – 00186 Roma o tramite Bonifico Bancario, Banca popolare di Bergamo, sede di Roma, via dei Crociferi 44: IBAN IT 56 N 05428 03200 000000098333.

Annunci

8 pensieri su “Liberiamo una ricetta: castelli in aria…fritta e sugo #liberericette

  1. Pingback: 101 Attività per bambini da fare nelle vacanze | La scuola in soffitta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...