Fare gruppo alla Guizzino

GuizzinoSentiamo spesso parlare in tono negativo del “fare gruppo”: omologa la mente, appiattisce le buone intenzioni dei ragazzini, annulla gli insegnamenti dei genitori, espone al bullismo. L’uomo è un animale sociale e i bambini hanno bisogno degli amici e di un gruppo di riferimento che si basi su buoni valori. Il libro che vi propongo è “Guizzino” del tanto amato Leo Lionni, ed. Babalibri. Cosa vorrà dire per Guizzino “fare gruppo”?

Guizzino è un piccolo pesce. Un giorno decide di avventurarsi lontano da casa alla scoperta del mare. L’idea non sembra delle migliori appena incontra dei grossi pesci che incutono paura nei più piccoli. Guizzino si allea ai pesci che vivono in quella zona, ma sono diversi o forse è lui diverso: loro sono tutti rossi e lui è nero! L’idea vincente sarà di unirsi, comporre la forma di un grosso pesce rosso con un occhio nero. E’ il successo: i grossi pesci si allontanano e li lasciano in pace.

Guizzino parla di aiutarsi a vicenda, ostacolare i bulli, valorizzare le diversità, non sentirsi escluso. Per quanto sia un libro per bambini, è una metafora perfetta, capace di comunicare un messaggio a ogni età.

E’ un classico di Leo Lionni che ha ispirato molte attività con i bambini, ne ho cercate alcune in rete e ho trovato:

– un cartone animato
– l’idea di creare i costumi in stile Guizzino 
– un progetto di accoglienza ispirato a Guizzino.

Se avete altre idee da segnalarmi, le aggiungo volentieri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...