Viaggio nella matematica

viaggio nella matematicaLa storia è una materia che si non compone di sole date, eventi e nozioni. La storia non è solo cronologia dei fatti: è storia della vita sociale, storia della medicina, storia del progresso tecnologico, storia della religione, storia dell’educazione dei bambni, della donna, ecc. E’ uno degli aspetti su cui ho insistito di più nel libro “Mamma, la scuola!”. Credo che se avessimo l’opportunità di analizzare un periodo storico da più punti di vista, sarebbe più facile imparare a fare collegamenti e capire che lo studio potrebbe non finire mai. E’ un percorso su cui si può impostare l’homeschooling a a casa. Dopo aver appreso le basi a scuola, si approfondiscono i temi iniziando dai gusti dei bambini. Vi faccio un esempio: quello che vedete sembra un dvd di matematica e invece parla di Antico Egitto, Assiri, Babilonesi e Antica Grecia: il programma di storia della quarta da un’altra prospettiva.

Viaggio Nella Matematica #01 – Linguaggio Dell’Universo

Avevo visto questo dvd al bookshop del MUSE l’anno scorso. Dalla descrizione sul retro si intuisce che è un documentario di impronta storica, ma dopo averlo visto posso aggiungere che tratta come è cambiato il sistema numerico e quanto siano ancora presenti alcune di queste tracce storiche nella nostra quotidianità.

Nell’introduzione mi è piaciuto un passaggio in cui si dice che il matematico è un cercatore di schemi. La matematica è nata per capire i fenomeni naturali e come replicare le strutture naturali. Non sapevo che il primo calendario egizio era basato sulle esondazioni del Nilo. E’ il primo tentativo di usare i numeri per descrivere il tempo. Gli Assiri invece hanno provato a descrivere il cielo usando i numeri inventando i gradi.

La nostra numerazione è a base decimale come nell’Antico Egitto, nata utilizzando tutte le dita delle mani. I babilonesi invece usano base 60 sempre con le dita, sapete come? Ogni dito ha 3 falangi, il pollice della mano sinistra conta sulle altre 4 dita arrivando fino al numero 12, con le 5 dita della mano destra arriva fino a 60 (12×5). Tracce di questa numerzione, mostrava il dvd, sono ancora nella nostra quotidianità nel calcolo delle ore ad esempio.

Studiamo in matematica ciò è stato scoperto dalle Antiche Civiltà: quei popoli non hanno solo costruito piramidi o fatto battaglie ma hanno dato origine a tutte la matematica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...