Come insegnare ai bambini ad aspettare

I bambini hanno bisogno di imparare ad aspettare? Ci sono situazioni quotidiane in cui stare in fila e attendere il proprio turno diventano regole importanti per la convivenza. Questo avviene al parco, ma anche a scuola o in coda al supermercato. Aspettare vuol dire che dare il tempo a un compagno più lento di terminare il proprio esercizio, pazientare se un fratellino piccolo blocca tutti a tavola per finire di mangiare, ma anche non cercare sempre di arrivare primi e bruciare le tappe. Come si può spiegare ai bambini che è saper attendere? Come si raggiunge questo traguardo? Ne ho parlato qui.

2 pensieri su “Come insegnare ai bambini ad aspettare

  1. IlMondodiStella

    Anche io in asilo spesso fatico sotto questo aspetto. Generalmente dopo le vacanze, quando il bambino è stato l’unico essere al centro della famiglia l’impazienza è maggiore. Ma a contato con altri bambini, nel gioco e nelle attività, questo è uno degli aspetti fondamentali. Bisogna dare spazio a tutti ma far capire che come si vuole essere ascoltati bisogna anche essere i primi a farlo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...