Archivi categoria: Bambini e crescita

Avviso

Da mercoledì 15 ottobre il blog verrà sottoposto a manutenzione. I commenti inseriti nelle successive 48 ore potrebbero non essere visualizzati.

Annunci

Hai giocato con tuo figlio oggi?

giocare_insieme

Quando ci lamentiamo che i bambini non ci ascoltano, sono poco collaborativi o hanno un atteggiamento ostinato, possiamo insegnargli ad avere un comportamento diverso con il gioco. Giocare insieme ai propri figli è il modo migliore e più facile per educarli. Sarà capitato a molti genitori di vedere come l’ambiente giocoso di una scuola materna riesca a dare l’illusione di una bacchetta magica: i bambini imparano le regole sociali, seguono un percorso di crescita, sono più collaborativi che a casa. Come si crea un ambiente giocoso a casa? Come si traduce in pratica il consiglio di giocare più spesso con i propri figli? Quali giochi si possono fare a casa con i bambini? Continua a leggere

Conto deposito per bambini

conto deposito per bambini

Da tempo volevo aprire un conto deposito per i bambini. Finalmente quest’estate sono arrivata a una decisione, dopo aver valutato vari prodotti sul mercato e dal momento che trovavo poche informazioni pratiche in giro per i blog ho deciso di scrivere un post sulla nostra scelta.
Inizialmente avevamo pensato a un libretto di risparmio tradizionale. Io ne ho ricevuto uno in regalo da mia nonna quando ho compiuto dieci anni. Mi è sembrata una bella idea e l’ho voluto rifare con i miei figli. Continua a leggere

Insegnare a non aver paura del dentista

dentista per bambiniI bambini devono fare un controllo dal dentista periodico, anche prima di sostituire i denti da latte con i denti definitivi. Molto spesso a quell’età hanno paura del dentista e non si sa come aiutarli. Scoprire che il proprio bambino ha una carie è sicuramente il campanello d’allarme che qualche cosa nel modo in cui si pulisce i denti da solo non funziona come dovrebbe. Sul sito www.familydent.it, una catena di studi dentistici che sta per arrivare anche vicino a casa nostra, ho trovato un consiglio su come insegnare ai bambini a lavarsi correttamente i denti da soli, un metodo semplice a cui però non avevo pensato: trasformalo in un gioco e lavarsi i denti insieme. Siccome il mio bambino più piccolo ha paura di andare dal dentista, ho pensato di usare la stessa tecnica per aiutarlo a superare questo scoglio. Ecco cosa ci siamo inventati. Continua a leggere

Come fare amicizia con i nuovi compagni

come-fare-amicizia-nuovi-compagni-classe

Oggi inizia la scuola primaria anche per noi. Come mamma, tutto ciò che mi auguro per i miei figli è che trovino sempre qualcuno che li faccia stare bene. Sappiamo che in classe il piccolo troverà un compagno della scuola materna, ma ci saranno altri 22 visi mai visti a minare la sua scorza di timidezza. Ripensando all’esperienza fatta con il primo figlio, ho scritto un elenco di occasioni per aiutare i bambini a fare amicizia con i nuovi compagni. Potete leggerlo qui.

Come insegnare ai bambini ad aspettare

I bambini hanno bisogno di imparare ad aspettare? Ci sono situazioni quotidiane in cui stare in fila e attendere il proprio turno diventano regole importanti per la convivenza. Questo avviene al parco, ma anche a scuola o in coda al supermercato. Aspettare vuol dire che dare il tempo a un compagno più lento di terminare il proprio esercizio, pazientare se un fratellino piccolo blocca tutti a tavola per finire di mangiare, ma anche non cercare sempre di arrivare primi e bruciare le tappe. Come si può spiegare ai bambini che è saper attendere? Come si raggiunge questo traguardo? Ne ho parlato qui.

L’importanza del gioco a terra

gioco spontaneo

I primi movimenti spontanei dei bambini sono sul pavimento, gattonando ed esplorando gli oggetti che li circondano. Siamo noi a metterli a terra per lasciarli liberi di muoversi senza pericolo di cadere. Il pavimento rimane il luogo preferito per i giochi anche quando i bambini crescono, osservandoli si capisce che non si tratta solo di abitudine ma di vera libertà di azione. Il pavimento è un luogo non strutturato in cui ogni gioco può prendere forma, che permette ai bambini di conoscere il proprio corpo e di dare ampio spazio alla fantasia. Tutto questo ha delle controindicazioni? Continua a leggere

Invito a cena con Skylanders

skylanders

Cosa si può organizzare per una cena in cui saranno invitati ragazzini di età diverse? E’ un problema che si pone da quando alcuni dei figli dei nostri amici hanno superato i 10 anni. Abbiamo anche bambini piccoli e la situazione diventa complicata. Come spesso accade, abbiamo chiesto consiglio ai nostri amici con figli più grandi dei nostri e lì è arrivata l’idea: i videogiochi sono la soluzione perfetta per una serata senza problemi di età. Ma quali hanno superato la prova? Continua a leggere su Filastrocche.it

 

Come prepararsi alla scuola materna

prepararsi alla materna

L’avventura della scuola materna per noi è terminata e con l’esperienza di mamma accumulata negli di frequenza dei miei due figli, ho preparato questo elenco di consigli: un promemoria per le mamme che accompagnano i loro bambini per la prima volta all’asilo. Continua qui

 

Insegnare ai bambini ad essere autonomi

L’autonomia è uno dei traguardi che si inseguono durante la crescita dei bambini: a ogni età c’è una tappa da conquistare. Imparare a fare da soli è una ambizione dei bambini che vorrebbero rendersi indipendenti dai genitori prima possibile e allo stesso tempo è una missione nello sforzo educativo dei genitori, che vedono nell’autonomia dei bambini un aiuto nella routine quotidiana. Se sono autonomi, è più facile uscire di casa la mattina, ma è anche più semplice fidarsi di loro e modificare il proprio atteggiamento di genitore sorvegliante. Come crescere bambini autonomi? Cosa deve saper fare da solo un bambino a ogni età? Traguardi e strategie per insegnare l’autonomia ai bambini sono il tema di questo articolo.