Archivi categoria: Creare

Tutorial

Costruire una macchina con un rotolo di carta

lavoretti riciclo rotolo di carta

Il catalogo dei giocattoli che non si trovano in commercio presenta un nuovo articolo: una frecciante macchinina fai da te realizzata riciclando un rotolo di carta igienica, come abbiamo visto qui. Si tratta di una attività semplice e creativa che i bambini possono fare da soli. A noi piace perchè ognuno può personalizzare il modello in modo originale. Continua a leggere

Realizzare una bambola con vecchi pantaloni

riciclo creativo

In fondo all’armadio ho trovato un paio di vecchi pantaloni di quando andavo a cavallo (perché ancora non era stata inventata la ruota, esatto!). Diciamo pure che il tempo e il grasso della sella non li ha certo resi più belli. L’alternativa era farne stracci, di cui ormai abbiamo forniture a vita per le prossime sette generazioni, tenerli per il museo-del-tempo-che-fu o riutilizzare la stoffa. Cercando in rete ho trovato questo tutorial per realizzare una bambola con tessuto recuperato. Fantastico! Solo che con due maschietti, nemmeno tanto piccoli, non ho realizzato una bambola ma “Toby- il monello”. Continua a leggere

La cartina geografica della Lombardia in 3D

Dopo aver realizzato in pasta di sale la cartina geografica dell’Italia, abbiamo provato a costruire quella della Lombardia partendo da una fotocopia e dando risalto ai dettagli dei vari ambienti geografici: i laghi, i fiumi, le catene montuose e le città. Il tutorial con le istruzioni passo per passo sono qui.

Come costruire il veliero dei pirati

Una scatola da scarpe, rotoli di carta da cucina, tappi di plastica e due cannucce. Avete tutto? Siete pronti per costruire la nave dei pirati con i vostri bambini? E’ quella di Capitan Uncino, o dei Pirati nei Caraibi? Che sia invece una nuova storia tutta da inventare? Giocate con i bambini a costruirne una tutta vostra utilizzando materiale di riciclo. Vi spiego come abbiamo fatto noi, seguiteci nel tutorial fotografico su Alfemminile.com a questo link.

Un piccolo teatro da ritagliare

teatro1Si legge spesso di come la capacità di scivere bene dei bambini possa essere aiutata da esercizi di motricità fine in cui si debba tagliare, incollare, selezionare ecc. In casa nostra c’è sembre la regola che la scuola è in un altro edificio, quindi se i bambini si devono esercitare in qualche abilità o materia ci dobbiamo inventare un modo creativo per farlo. Continua a leggere

Realizzare la borsa di Pippi Calzelunghe per i bambini

borsa91

In uno dei primi capitoli del libro di Pippi Calzelunghe si parla dei “Cercacose”. Fare il Cercacose è una delle attività che piace alla ragazzina e che affascina da subito i suoi nuovi amici. Consiste nell’andarsene a spasso, senza regole né meta come è tipico di Pippi, per cercare oggetti interessanti. Dove? Per terra, in un cespuglio, vicino alle case, tra gli oggetti abbandonati. I Cercacose, spiega Pippi, raccolgono pigne, conchiglie, bottoni, spille, coperchi di vecchie scatole e qualunque altro oggetto possa sembrare interessante, un po’ come tutti i bambini. Ispirandoci alla storia di Pippi Calzelunghe ho cucito una borsa da Cercacose riutilizzando un vecchio paio di jeans del papà e dei vecchi calzini. Continua a leggere

Costruire la casetta di “Hansel & Gretel” con i bambini

casetta01

C’è qualcosa di magico nel leggere le fiabe: ognuno immagina ambienti e personaggi in modo diverso. Si creano mondi di fantasia che rimangono tra i ricordi dei bambini e non svaniscono nemmeno al confronto con le illustrazioni dei libri. La casetta della strega in “Hansel & Gretel” ispira i sogni dei bambini con tutti quei dolci colorati che vengono descritti. Dare una forma al pensiero astratto è un esercizio di creatività e gioco che possiamo proporre ai bambini. Proponiamo dei materiale semplice e diamo il via alla fantasia con una semplice indicazione: Come immaginate voi la vostra casetta di dolci? Continua a leggere

Come costruire un bosco incantato con i bambini

Mi chiedo spesso come possa nascere l’amore dei bambini per la natura. Sembra un sentimento scontato, ma noto che nei ragazzini più grandi dei miei figli scompare presto. Tempo fa vi ho raccontato del desiderio di avvicinare i bambini agli alberi e ai boschi partendo dalle leggende, facendoli percepire come luoghi vivi e animati. Ne avevo parlato qui. Tra poco il mio grande inizierà a studiare le piante in scienze e giocando sul tema del bosco incantato abbiamo realizzato un terrario in cui costruire una casetta delle fate. Potete leggere il tutorial che ho realizzato su Alfemminile.com seguendo questo link.

Realizzare una cartina d’Italia per bambini

cartina_tridimensionale3

Quest’estate ci sono stati molti pomeriggi in cui abbiamo giocato con la pasta di sale. In una di queste occasioni abbiamo realizzato una cartina d’Italia tridimensionale, quasi un piccolo plastico. Mio figlio aveva appena finito il programma di terza elementare in cui aveva studiato i nomi delle regioni e il paesaggio italiani: le zone montuose, collinari, la pianure. Un po’ per gioco abbiamo preparato una cartina d’Italia in pasta di sale. A distanza di mesi è molto orgoglioso del suo lavoro e la prende spesso per ripassare il programma di geografia. Quest’anno sta imparando i nomi delle montagne più alte, i vulcani, i nomi dei parchi protetti e l’origine delle colline. Ho preparato delle carte tematiche per memorizzare meglio le posizioni e le caratteristiche di tutti questi elementi. Vi spiego come si realizza una cartina come questa? Continua a leggere

Mamma, mi costruisci un garage?

garage_cartoneIl piccolino era a casa che non stava bene, un po’ triste e annoiato. Per cambiare umore serviva gioco nuovo. A noi piaccioni i lavoretti creativi che impegnano e danno soddisfazione. Scatole vuote, colla, forbici, colori… avevamo tutto! Continua a leggere