Archivi tag: attività all’aperto

Esercitare il pensiero creativo

ramo1Nella storia l’osservazione della natura è sempre stato d’ispirazione per l’uomo suggerendo soluzioni e riflessioni. La storia della filosofia è costellata di pensieri nati per rispondere a un quesito esistenziale di cui il filosofo trovava risposta nella natura. La natura ha ispirato soluzioni tecniche, osservando la struttura di alcuni animali o piante. Il rapporto uomo-natura genera pensieri creativi in molti ambiti. Cosa succede se lo proponiamo ai bambini come esercizio per il pensiero creativo? Facciamo un esempio. Continua a leggere

Evviva il maltempo. Più di 70 attività da fare con pioggia, vento e neve

cacciatori_coloriIn questi giorni ho letto un libro che ha messo a dura prova il mio equilibrio di mamma. Voi, ad esempio, che rapporti avete con le macchie sui vestiti dei vostri figli? Vi arrivano a casa con le ginocchia dei pantaloni verdi e le felpe coperte di fango, cosa dite? “Bravo, hai fatto bene, speriamo ci sia un’altra occasione come questa”. No? Allora non avete sfogliato il libro che vi presento oggi. Vi avviso, potreste avere dei sensi di colpa. Continua a leggere

La Girandola dei Cerca-Colori

girandola1Nelle ultime giornate calde i bambini hanno da soli milioni di idee su come giocare all’aria aperta. Dovendo fare una passeggiata un po’ più lunga in montagna, ho preparato un gioco soprattutto per il più piccolo. Continua a leggere

Outdoor learning

grano3

Abbiamo modo di fare tante passeggiate in questa stagione. A volte la meta da raggiungere sembra più importante dell’osservazione di ciò che ci sta intorno. Con la scusa di una macchina fotografica a disposizione, cerchiamo qualche idea per imparare cose nuove. Continua a leggere

30 Attività per bambini da fare nelle vacanze

attività_vacanzeLe vacanze scolastiche sono il periodo migliore per godersi l’infanzia. Per quanto la noia sia produttiva di nuove idee, la lista delle attività che voglio compilare è un aiuto per le mamme che verranno immancabilmente prese in contropiede mentre stanno facendo altro. “Mamma, cosa posso fare?” Pronti! ecco 101 idee da suggerire e da provare. Se ho qualche indicazione pratica in archivio, ve la aggiungo. Continua a leggere

Giochiamo agli scienziati sulla neve

neve 1In questi giorni di sicuro non manca la neve. In pieno spirito unschooling siamo usciti a giocare senza aver organizzato niente. Volevamo solo innamorarci della natura! Appena è uscito il sole abbiamo giocato agli scienziati. A volte basta guardare quello che ci offre spontaneamente la natura, ma con occhio curioso e la voglia di giocare a fare delle domande nasce da sola. Continua a leggere

La natura ai bambini: presentarla, spiegarla, avvicinarla

P1160299Che rapporto riescono a instaurare i abmbini con la natura? Di cosa avrebbero bisogno? quali occasioni gli stiamo dando?

A volte per me andare nel nostro paesino vicino a Trento è un cambio scarpe anche metaforico: dagli stivali milanesi agli scarpone di montagna. Cambio passo, cambio i pensieri, cammino di più e vedo le cose in modo diverso. Succedeva così in una mattina di inizio gennaio in cui avevo deciso di andare nel bosco da sola. Adoro il silenzio della montagna, il vento tra gli alberi e il rumore dei miei passi. Volevo scattare delle fotografie per i miei bambini, che avevano scelto una mattina ben più avventurosa sugli slittini. Guardando il bosco ho fatto tre ragionamenti diversi, che presi singolarmente sono il percorso a ritroso che ho seguito nel nostro homeschooling. Continua a leggere

Orienteering: gioco e geografia

Orienteering, o lo sport dei boschi, è una attività che si svolge all’aria aperta. Si gioca in una competizione simile alla caccia al tesoro e si impara a utilizzare la bussola e la mappa. Continua a leggere

Uccelli migratori per bambini detective

Come fanno gli uccelli a migrare?”

Questa è una di quelle domande da non trascurare. Gli interessa qualcosa? Bene, impariamolo!

La domanda in sè non era tanto semplice da rendere in modo divertente e interattivo. I due libri presi in biblioteca ci hanno molto deluso.  Così, abbiamo fatto noi le indagini, a modo nostro. Abbiamo fatto l’identikit del nostri soggetti da studiare:

Continua a leggere