Archivi tag: libri 3-5 anni

Libri per bambini sui nonni

nonni_playmobil_

Secondo voi i bambini come vorrebbero sentirsi raccontare i nonni che non ci sono più? Che idea hanno della vecchiaia? La festa dei nonni può essere un modo per ringraziare e festeggiare chi si occupa dei bambini tutti i giorni, però è anche un’occasione per parlare dei nonni che i bambini non hanno conosciuto. La mamma che racconta della nonna che è andata in cielo potrebbe essere ancora troppo emotiva per riuscire da sola a trovare uno spunto per raccontare chi era la nonna in vita. I bambini che non hanno i nonni sono curiosi di come vivono queste persone anziane, cosa fanno e cosa vuol dire diventare vecchi. Una paura dei miei figli è che quando diventerò vecchia non ci sarò più, con i libri sui nonni potrei cercare di ammorbidire questa idea e spiegargli cosa farò da centenaria (punto alto!). Continua a leggere

Annunci

10 Libri per bambini da portare in vacanza

libri per bambini

Nella mia famiglia c’era la tradizione di fare un regalo ai bambini poco prima che partissero per le vacanze. La nonna ci dava la mancia per il gelato, la zia si presentava con un album da colorare. Quest’anno ho preparato una piccola sorpresa per i miei bambini: un diario di viaggio con acquerelli e un libro. Ve ne parlerò al ritorno. Vi lascio con una lista di libri per bambini da portare in vacanza, sperando che troviate il tempo di stare insieme a leggere una bella storia. Ecco l’elenco.

10 Libri per bambini su aerei e volo

libri per bambini

Quanti di voi partiranno per le vacanze con i bambini utilizzando l’aereo? Viaggiare con i bambini è sempre bello, perché guardare il mondo con i loro occhi è una vera meraviglia. Un viaggio però vuol sempre dire attese, soste, ore fermi seduti, con tutti i disagi del caso: come intrattenere i bambini durante il viaggio in aereo? Le idee in questi casi non bastano mai e se un gioco ha funzionato nell’ultima vacanza, potrebbe essere già diventato noioso e aver perso il suo effetto diversivo. In una giuda che raccoglie consigli per volare con i bambini  ho trovato uno spunto interessante: cercare libri per bambini che aiutino i piccoli viaggiatori a non aver paura di volare in aereo e che li intrattengano durante il viaggio. E’ una ricerca fatta apposta per me! Ecco quali libri per bambini ho trovato sul tema degli aerei e del volo. Continua a leggere

10 Cose di cui i bambini farebbero volentieri a meno

piccolo_mostro

Creiamo attorno ai bambini un mondo di magia, o almeno alcuni genitori credono di farlo. Fiocchi, lustrini, castelli casalinghi, per allevare piccoli principi e principesse in un regno fatato dove ogni giocattolo deve essere strabiliante e ogni momento della loro vita è candidato a passare alla storia dell’umanità.  Mi è bastato assistere all’ennesima consegna dei diplomi per la fine della materna (forse alla laurea consegneremo un satellite personale perchè il diploma sarà ormai roba da piccoli) con il 90% dei bambini in lacrime per l’imbarazzo delle foto davanti a tutti per capire che ci sono davvero tante cose di cui i bambini farebbero volentieri a meno.  Leggete Mario Ramos in “A letto, piccolo mostro!” (Babalibri) e provate anche voi a guardare con ironia il mondo che abbiamo creato attorno ai nostri bambini. Continua a leggere

L’amore è…

amore

Fra tutti i sentimenti l’amore sembra quello più semplice da spiegare ai bambini, eppure se lo volessimo spiegare davvero bene non dovremmo limitarci alle idee semplici. Raccontiamo ai bambini che l’amore è ciò che li lega alla mamma, variante scelta per eccellenza dai libri illustrati per bambini, però l’amore c’è anche tra la mamma e il papà e qui le cose si complicano. Nel migliore degli intenti, l’educazione sentimentale e sessuale non si incrociano e anche quando si crede sia arrivato il momento di spiegare come nascono i bambini si apre il capitolo “educazione sessuale” che rimane sempre zoppo, perchè se volessimo fare vera educazione dovremmo spiegare tutte le varianti dell’amore. L’amore è … tante storie diverse, ma tutte giuste. Continua a leggere

Stupore!

STUPIRE

I bambini scoprono il mondo con tanta meraviglia. E’ un atteggiamento spontaneo fatto di innocenza, curiosità, gioia, ma attenzione a non toglierglielo. Credo che nessun genitore si svegli la mattina decidendo di togliere lo stupore dagli occhi dei figli ed è complicato spiegare un bambino arriva a non guardare più le cose più piccole, però accede. Arriva quel momento in cui la matematica non li stupisce più, la natura sembra un argomento di scienze e al parco non sanno più cosa fare. Noi viviamo il problema al contrario: vediamo piccoli amici poco interessati alle belle storie, a un sasso tutto bianco o al colore dei fiori. Come si torna indietro? Continua a leggere

Buon viaggio piccolino

libronanna2

Un giorno una pedagogista dell’asilo di mio figlio mi ha detto: “Perchè ci stupiamo che i bambini abbiano i loro rituali per la buonanotte? Infondo non li abbiamo anche noi grandi?” Cosa ci serve per prepararci a un buon sonno? Un bagno caldo, la tisana preferita, un libro sul comodino, leggere qualche pagina di un bel libro, meglio se abbandonati tra i cuscini e con un pigiama morbido e liscio. L’industria del sonno ha i suoi numeri non ha caso.  Sono coccole o vizi? Continua a leggere

Un libro per bambini che si affida al lettore

ARTEBAMBINISiamo così abituati a seguire le parole dei libri ma dimenticare che non sono fatti solo di questo. Ogni parola letta prende una forma diversa nella mente di ogni lettore, tanto che se fosse possibile vedere come ognuno lo immagina rimarremmo stupiti. Cosa accade invece quando le parole non ci sono? Continua a leggere

La sedia blu

Mi piace cercare libri per bambini che insegnino a vedere le cose in modo creativo. E’ una qualità che i bambini hano spontaneamente e che esprimono nei loro giochi, tanto che sembra aumentare quando diventa il tema di un libro. La sedia blu di Claude Boujon
è un titolo che ho scoperto grazia a Marta del blog Ufo’s Mom. Si racconta la storia di due cani che trovano una sedia nel deserto e pensano a cosa farne. La sedia diventa capanna, gioco. palco e si sorprendono quando un passante la usa per sedersi. Mi ha ricordato la favola della volpe e l’uva, leggendo il finale capirete il motivo.

Kubbe fa un museo

Ai vostri bambini piacciono i musei? Ai miei sì! Li portiamo spesso e dopo averne visitato uno molto particolare avevano avuto il desiderio di aprirne uno tutto personale. Era un museo della stampa di cui avevamo avuto la fortuna di conoscere uno dei fondatori. Alla passione non si resiste! quell’uomo era così appassionato dei suoi macchinari che è stato contagioso. Di queste conversazioni ne abbiamo avute altre, in altri musei sempre piccoli che ricordo con piacere. Ogni tanto i bambini allestiscono il loro museo: lo mettono all’aperto, oppure su una mensola, in un raccoglitore a scomparti, dove cadrà subito, insomma è un gioco che piace. Purtroppo a volte bisogna smontare gli allestimenti. Come si fa? Loro che non butterebbero mai un disegno, non smontano le costruzioni, come possono separarsi dai loro tesori? la risposta arriva da “Kubbe fa un museo“. Continua a leggere