Archivi tag: scuola

20 idee +1 per migliorare la scuola dei nostri figli

scuola

Cosa muove un genitore a cercare idee per migliorare la scuola dei propri figli? Forse è un atteggiamento costruttivo o  il desiderio di dare ai bambini altre possibilità per raggiungere una preparazione di qualità. Cosa manca oggi alla scuola? A volte le cose più semplici, come il cartoncino o i materiali per un laboratorio. Cosa possiamo fare per migliorare la scuola? Servirebbero tante idee come questa, di cui vi parlerò. A me piace la gente che si muove, che prova a cambiare le cose, che costruisce invece di criticare. Continua a leggere

Personalizzare il materiale scolastico

back-to-school

Avete preparato l’occorrente per i primi giorni di scuola? Matite, pennarelli, quaderni hanno bisogno di essere contrassegnati per non confonderli con quelli dei compagni. Serviranno etichette per le felpe e gli altri accessori che i bambini portano a scuola. Qui trovate come fare.

Cosa comprare per la prima elementare?

Per molte mamme gli acquisti per la prima elementare sono rimandati al primo giorno di scuola quando verrà consegnata la lista del materiale necessario. Se volete farvi un’idea e anticipare qualche acquisto coinvolgendo i bambini, ecco l’elenco di cosa serve acquistare per la prima (è un elenco di Casa e Family Planner).

acquisti prima elementare

Come prepararsi alla scuola materna

prepararsi alla materna

L’avventura della scuola materna per noi è terminata e con l’esperienza di mamma accumulata negli di frequenza dei miei due figli, ho preparato questo elenco di consigli: un promemoria per le mamme che accompagnano i loro bambini per la prima volta all’asilo. Continua qui

 

Preparare i bambini per la scuola primaria

La mia avventura ricomincia: tra qualche giorno anche il piccolo di casa andrà a scuola. Con un po’ di buon “senno di poi” e qualche considerazione dalle letture che ho fatto in questi anni ho scritto dei consigli per le mamme come me che stanno preparando i bambini al loro primo giorno di scuola. Potete leggere il testo sul blog Lisciani, seguendo questo link.

Costruire un buon rapporto con gli insegnanti

insegnare

A settembre il mio secondo figlio andrà alla scuola primaria. Pur avendo un figlio più grande per noi riparte tutto da capo. Nell’ultimo periodo alla scuola materna è stata organizzata una sera per i genitori dei remigini, in cui una psicologa dell’infanzia ha analizzato i punti cardine su cui girano tutti i problemi di un buon rapporto con la scuola e gli insegnanti. E’ un argomento che mi sta molto a cuore, sia per l’esperienza della mia famiglia, sia come mamma blogger che promuove un’idea di homeschooling sereno nei rapporti con la scuola. Credo possa essere una riflessione interessante per chi si chiede come prepararsi alla scuola elementare. Ospite di Mammafelice, ho pubblicato il riassunto di quell’intervento che potete leggere qui

Schema da scaricare per le ricerche in rete

schema ricerche in internetLe riflessioni sulla educazione digitale di cui ho parlato ieri, mi hanno portata alla conclusione che devo suggerire più spesso a mio figlio grande di approfondire gli argomenti che studia a scuola con delle ricerche in internet. E’ uno sforzo che mi auguro lo porti a coltivare curiosità e voglia di studiare, ma soprattutto che gli insegni il modo corretto per utilizzare la rete. E’ ancora relativamente piccolo e uno schema colorato mi sembrava un buon modo per rendere le richerche in rete un divertimento e non un compito extra. Le potete scaricare dall’immagine che vedete qui sopra oppure stampando il pdf  ricerche_multimediali. Iniziamo curiosando in rete e poi affronteremo il modo di trasformare immagini e notizie in modo creativo.

Avviso di pidocchi a scuola? ecco cosa fare

riconoscere_pidocchi

Quest’anno ho l’impressione di aver letto molti più avvisi del solito che segnalavano casi di pediculosi a scuola.  Sembra quasi che i pidocchi siano rinchiusi da anni tra le mura scolastiche come le barzellette di Pierino: prima o poi tornano alla ribalta. “Sono arrivati i pidocchi a scuola” dice il cartello in bacheca e le mamme si mettono le mani nei capelli urlando come le fan impazzite di  una band musicale. “Sono arrivati i pidocchi!” Ahhhhh! “Sono arrivati i One Direction!” Ahhhh! Uguale! Un po’ di fobia viene a tutti pensando a questi piccoli insetti che girando indisturbati per le nostre teste. Negli ultimi mesi ho calcolato statisticamente che solo una mamma su dieci non inizia a grattarsi sentendoli nominare e verificando si scopre che era distratta e non aveva sentito. Cosa si può fare per prevenirli? ma soprattutto Continua a leggere

Cosa dire a un bambino che non vuole andare a scuola

Quante volte capita a una mamma di sentirsi dire dal proprio figlio: “Non voglio andare a scuola!” ? Problema frequente a  tutti i bambini dalla materna in avanti. Cerchiamo i trucchi delle mamme e di un libro che a me piace molto. In collaborazione con Mammenellarete-Nostrofiglio.it vi invito a leggere “Cosa fare se il bambino non vuole andare a scuola